28/1 - Il progetto di legge per l'approvazione delle convenzioni postali con la Svizzera

Il 30 marzo 1862 il Ministro degli Esteri, Rattazzi, dichiarava al Senato:

«Ho l’onore di presentare al Senato un progetto di legge per l’approvazione delle convenzioni postali colla Svizzera.
Sia la Camera che il Senato hanno già approvato questo progetto di legge. Nella copia però della convenzione che era stata presentata al Parlamento si era omesso un articolo, e sebbene ne fosse fatto cenno nella relazione stessa della presentazione, tuttavia io ho creduto che non si potesse dare esecuzione a quella legge salvo che venisse di nuovo confermata colla approvazione del Parlamento, dopo che fosse presentata nuovamente una copia esatta» (A.P., S., Discussioni, tornata 30 marzo 1862, p. 1278).